trasp
logo
trasp
space-menu Home Biografia Bibliografia Paesi campi scout Links Contatti space-menu
line_under_menu
trasp
trasp
La Diocesi di Crotone nei secoli - Pietro Pontieri
box_bibliografia
trasp

La diocesi di Crotone nei secoli

Una singolare guida ai beni architettonici della Diocesi di Crotone
Da quando S.E. Mons. Giuseppe Agostino,di venerata memoria, incaricò Mons. Pasquale Mungari di riordinare l'Archivio Diocesano di Crotone, sono trascorsi molti anni.
In questo delicato incarico si sono succeduti nel frattempo Don Francesco Anania di origine savellese, ora residente a Rende dell'Arcidiocesi di Cosenza-Bisignano e l'Archivista tutt'ora in carica il Dott. Giovanni Battista Scalise. A lui si deve il prezioso ed inestimabile lavoro di catalogo dell'Archivio di Santa Severina (1) e recentemente dell'Archivio Diocesano di Crotone (2). I due testi costituiscono un vero filo di Arianna per districarsi nel labirinto dei predetti archivi, ricchi di testimonianze del nostro territorio.(3)
La riapertura al pubblico dell'Archivio Diocesano di Crotone favorirà certamente gli studi storici del nostro territorio.
L'avere attinto a piene mani documenti d'archivio finiti in pubblicazioni on-line (vedi Archivio KR) e precedentemente pubblicati sulla rivista la "La Provincia", non potrà mai e poi mai sostituire la faticosa ricerca, fatta in sede. Vien da chiedersi se qualcuno ha abusato della facilità d'accesso a documenti talvolta risemi ati,alcuni dei quali portano il segno dell'incendio del 1799. Il dattiloscritto di Mons. Pasquale Mungari,seppure carente di note bibliografiche e documentarie,merita la conoscenza da parte di un pubblico interessato alla" storia della Diocesi di Crotone nell'arco dei secoli ". Uno stile semplice e lineare,senza fronzoli, potrà suscitare l'interesse di chi ama questa nostra Chiesa, che ormai si estende al tutto il Marchesato.
Nel ringraziare i tre archivisti (Mungari,Anania, Scalise) per il loro prezioso contributo, segnalo la consegna di una copia di questo prezioso documento da parte dell'attuale Presidente del Capitolo Cattedrale, Mons. Pancrazio Limina, perché non andasse in mani " estranee",come sottolineava lo stesso Mons. Pasquale Mungari.
Il mio auspicio è quello che le ricerche d'archivio non siano frutto di ricerche individuali, spesso parziali ed univoche,ma di un gruppo di studiosi,che possano via via, in stretta e proficua collaborazione, gettare fasci di luce sulla storia della diocesi crotonese e del suo Marchesato...

trasp
trasp